10/01/2019

Bohemian Rhapsody: il biopic su Freddie Mercury ritorna nelle sale americane in versione karaoke. E in Italia?

Prosegue il grande successo di Bohemian Rhapsody, biopic dedicato a Freddie Mercury, storico leader dei Queen. Il film è fresco di due trofei conquistati ai Golden Globes (Miglior Film Drammatico e Miglior Attore – Rami Malek), e adesso, ecco una nuova notizia che di certo renderà felici i fan dei Queen. Come svela Variety, infatti, l’opera si prepara a risbarcare negli States con ancora più copie, stavolta, in versione karaoke, ovvero coi testi delle canzoni che scorrono come sottotitoli per permettere agli spettatori di cantare a squarciagola durante la proiezione.

Insomma, la visione del film diventa una vera e propria festa in cui divertirsi intonando alcuni tra i brani più famosi di tutti i tempi, da We are the Champions We Will Rock You, passando per Another One Bites the Dust e, ovviamente, la canzone che dà il titolo all’opera, quell’immortale Bohemian Rhapsody. Purtroppo, per il momento le proiezioni in modalità karaoke sono previste solo nelle sale americane, ma la speranza, chiaramente, è che si possa organizzare qualcosa del genere anche in Italia, dovesse essere solo anche per 2 serate evento.

Diretto da Bryan Singer (regista però un po’ rinnegato dall’intera produzione, e basti pensare che nessuno lo ha ringraziato ai Golden Globes), attualmente Bohemian Rhapsody ha ormai guadagnato oltre 743 milioni di dollari in tutto il mondo. In sostanza, nella classifica dei film più visti nel 2018 ha superato titoli come Animali fantastici: I crimini di Grindelwald e Ant-Man and The Wasp, nonostante appartengano a dei celebri universi cinematografici.

Leggi anche: 10 incredibili curiosità che (forse) non sapete sul biopic dedicato a Freddie Mercury

Fonte: Variety

Pubblicato su Bestmovie.it

Foto: © TM & © 2018 Twentieth Century Fox Film Corporation.

Altre news

20/03/2019

Locarno Film Festival 2019: la retrospettiva sarà Black Light, dedicata al cinema nero

20/03/2019

Disney/Fox: da oggi l’accordo è ufficiale, ecco come cambia Hollywood

20/03/2019

Cinema: Una estate da grido

19/03/2019

Cannes 2019, non ci saranno film di Netflix al Festival

19/03/2019

La Disney perdona James Gunn: sarà lui a dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3

18/03/2019

Pet Sematary: «Tra i migliori adattamenti dei romanzi di King». La stampa lo paragona a Shining di Kubrick

Carica altre news

Privacy Policy Cookie Policy Termini & Condizioni Condizioni generali di vendita CREDITS
Digital Cinema Advertising - DCA S.r.l. - Via Giovanni Ansaldo, 9 - 20126, Milano - P.I 09937300961 - REA: MI 02345 - Capitale sociale 100.000,00 € i.v.